FANDOM


Il moschops era un grande tetrapode vissuto nel Permiano medio (circa 265 milioni di anni fa), i cui resti fossili sono

Moschops

stati rinvenuti in Sudafrica.

Lungo fino a 3 metri, il moscope era dotato di un corpo robusto e alto, sorretto da corte e forti zampe. Quelle anteriori, in particolare, assomigliavano a pilastri ed erano posizionate leggermente al di fuori del corpo. Le zampe posteriori erano più corte, e così la coda. La testa, tenuta sollevata rispetto al corpo, era decisamente particolare: alto e robusto, era dotato di una volta cranica poderosa. In alcuni punti l'osso pieno poteva raggiungere i 10 centimetri di spessore. La dentatura era costituita da robusti denti a scalpello posti anteriormente, mentre i denti posteriori erano più piccoli e caratterizzavano il moscope come un animale erbivoro.

I Moschops, il cui nome significa "aspetto di vitello", erano tra i più grandi vertebrati terrestri della loro era; vagavano per le pianure del Karroo nutrendosi di fogliame che strappavano con i loro robusti denti a scalpello. Probabilmente la volta cranica ispessita veniva usata in scontri intraspecifici "testa contro testa", come gli attuali bighorn (Ovis canadensis).

ll moschops è un tipico rappresentante dei terapsidi (gli antenati dei mammiferi), e in particolare del gruppo dei dinocefali ("teste terribili"). La famiglia a cui appartiene il moscope è quella dei tapinocefalidi, che raggruppava forme erbivore dai crani eccezionalmente spessi. Di questo animale erano note due specie, Moschops capensis e M. koupensis; è possibile, tuttavia, che queste specie rappresentassero maschio e femmina di una sola specie. In Russia, più o meno nello stesso periodo, viveva Ulemosaurus, un essere molto simile al moscope, mentre in Sudafrica viveva Riebeeckosaurus, di dimensioni minori.