FANDOM


In Europa, 150 milioni di anni fa, era il più grande e «cattivo» di tutti. Sono stati ritrovati in Portogallo i resti di una

443 torvosaurus steven thompson

nuova specie di dinosauro, il più grande mai scoperto nel «vecchio continente». Il suo nome è Torvosaurus gurneyi.

Si tratta di un predatore terreno tra i più grandi dinosauri carnivori vissuto nel periodo Giurassico. Lo hanno individuato due ricercatori Christophe Hendrickx e Octavio Mateus dell’Università di Lisbona e del Museo di Lourinha che hanno pubblicato un articolo sulla rivista Plos One. Questa nuova specie è lunga fino a 10 metri e pesa tra le 4 e le 5 tonnellate. I ricercatori, che hanno scoperto le ossa a nord di Lisbona inizialmente pensavano appartenessero ad un Torvosaurus tanneri, molto comune nel Nord America. Le differenze però sono emerse quando sono stati messi a confronto la tibia, la mandibola, i denti e le vertebre di parte della coda. Alla nuova specie è stato dato il nome di Torvosaurus gurneyi.

Questo dinosauro aveva i denti a forma di lama lunghi fino a 10 centimetri e questo particolare lo pone al vertice della catena alimentare vissuto circa 150 milioni di anni fa nella penisola iberica. La sua somiglianza ad altri predatori simili fa ritenere inoltre, che Torvosaurus gurneyi, potesse avere il corpo ricoperto di piume. «Il Torvosaurus gurneyi, con un teschio di 115 centimetri, è stato uno dei più grandi carnivori terrestri vissuto a quell’epoca. Un attivo predatore che cacciava gli altri grandi dinosauri, come è evidenziato dai denti di forma di lama».